Menu di scelta rapida
Home Page / HANDBIKE / 2017 / NAZIONALI HB

NAZIONALI HB

XII Meeting del Garda - Emozioni sullo sfondo del Lago

Emozionanti prestazioni degli atleti P.a.s.s.o

La gara nazionale di Handbike si è svolta nell’incantevole cornice del lago di Garda

Il 28 maggio si è svolta a Desenzano la dodicesima edizione del Meeting del Garda, gara di Handbike riservata a corridori disabili e valida per il Campionato italiano per società, riconosciuta dalla Federazione Italiana Ciclismo settore Paralimpico. Nella splendida cornice del Lago di Garga erano attesi più di 110 atleti da tutta Italia e dall'estero.

La gara, organizzata dall’A.S.D. Garda Pro Bike, si è svolta lungo un percorso di 6 chilometri da percorrere sette volte.

Tanti atleti della P.a.s.s.o Cuneo presenti all’evento agonistico, alcuni anche all’esordio stagionale, altri invece per verificare lo stato della preparazione atletica e la forma fisica. Una delle più belle prestazioni delle “Frecce Gialle” presenti sul Garda è stata quella del cuneese Maurizio Tallone nella categoria Mh4 che, raggiunto dopo la gara ha così commentato: “Sono molto soddisfatto del mio 5° posto ad un secondo dal quarto e a due secondi dal terzo; è stata una bella gara considerando anche il 9° posto assoluto in classifica

Sempre nella categoria Mh4 hanno gareggiato Massimo Giacoma di Centallo, il Presidente della Polisportiva P.a.s.s.o Marco Boffa di Cavallermaggiore al suo esordio stagionale che si è detto soddisfatto della posizione in classifica. E ancora Roberto Casetta di Bra che ha così commentato la sua gara: “sono contento di aver partecipato e di essere riuscito a terminare la gara in quell’incantevole percorso al quale ha fatto da cornice il lago di Garda, unitamente al fatto che il soggiorno e la sistemazione sono state oltre le aspettative. Ringrazio la P.a.s.s.o che ci permette di gareggiare che ci supporta in tutto.”

Nella categoria Mh3 hanno invece gareggiato Diego Ferrero di Cervere, Claudio Mirabile di Somma Riva del Bosco e Francesco Fieramosca che ha ripreso a pedalare dopo che nella stagione invernale si era distinto con la maglia della FISIP - Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici.

Ufficio Stampa P.a.s.s.o Cuneo – Dorotea Maria Guida